I criminali siamo sempre e solo noi umani

Cosa accadrebbe se tutto quelle che ci circonda scomparisse, se i fiumi, gli alberi, la natura in genere arrivasse ad un limite per cui tutto morirebbe tranne noi!? Bhè semplice, moriremmo anche noi umani nel giro di pochissimo tempo. Questo risultato, oltre ad avere una logica, mi porge subito una domanda: se è così logico, come mai noi umani stiamo distruggendo tutto quello che ci è intorno? Va bene, anche le risposte sono semplici e scontate (potere, consumismo, industria, denaro ecc ecc) ma non semplice capire come mai siamo la specie più ignobile sulla faccia della Terra. Nel mio piccolo ho avuto modo di conoscere persone che insegnano ai loro figli a NON rispettare quello che hanno intorno, che snobbano i problemi ambientali e sulle loro labbra sento queste parole: "Tanto non riguarda me e la mia vita".
Nella mia mente pensieri tristi, mi sento intrappolata nell'ignoranza della gente (logico, non tutti), mi sento inutile e vorrei urlargli che il Mondo siamo NOI, che solo noi possiamo salvaguardarlo. Ma non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Allora mi rifugio nei miei gesti, nella mia determinazione nel fare sempre qualcosa per sentirmi in armonia con la natura, per rispettarla e amarla e vorrei tanto che la maggior parte delle persone fosse come me.
Ti amo Terra, ti amo natura, non smetterò mai di dichiararvi il mio amore. Delle volte penso che l'unica cura per la tua malattia sia la nostra estinzione.

La deforestazione che uccide

Post più popolari