L'arte del sentirsi diversi

E' un'arte, secondo me, vivere in questo mondo e sentirsi diversi. Mantenere una propria individualità non è facile in questo mondo che ci vorrebbe tutti uguali, tutti vestiti alla moda con i cellulari dell'ultima generazione, tutti che facciamo la stessa vita. Oggi voler essere se stessi, essere diversi, non accettare per forza queste "regole", discostarsi un pò da quello che la massa crede giusto è veramente difficile ed una persona che con determinazione porta avanti la sua vita senza farsi toccare dalle "apparenze" si merita un applauso. Mi sto rendendo conto che tante persone passano le loro giornate a giudicare gli altri, subito pronti ad esternare la loro espressione sbalordita ad un tuo "No, non voglio dei figli" oppure "Giro il mondo per conoscere le altre culture e rinuncio alla pizza ed al ristorante con gli amici", oppure "Non mi interessano le uscite degli ultimi modelli di Dolce&Gabbana ma compro 5/6 libri al mese"...sia mai! Appari immediatamente come una persona strana, una fonte di spettegolezzo e giudizio. Ma se tu rispondi con un sorriso, se tu continui a fare ciò che più ti piace, se tu godi della tua vita e fai quello che ami, loro non potranno che invidiarti.
Resisti amico, resisti a tutto quello che ti vuole far diventare uno dei tanti, resisti al divenire massa e proteggi la tua individualità. Io tifo per te (per noi). Siamo unici!

A mio marito che con naturalezza ha sempre vissuto la sua vita così, senza farsi influenzare dagli altri, senza ascoltare le cattiverie della gente. A mio marito che così è la persona più bella di questo mondo ed io l'adoro.

Post più popolari