Un Natale un pò buio

Sarebbe bello poter vivere ogni Natale in un posto diverso, poter vedere come si vive questa festa in ogni angolo della Terra: Stati Uniti, Papua Nuova Guinea, Isole del Pacifico, Argentina, Madagascar e ancora tanti, tanti altri posti. Questo Natale in un posto, il prossimo in un altro ed ammirare le varie tradizioni, i colori, le luci o solo i cibi. Questo Natale sarà un pò diverso anche in Italia, o almeno è così nella nostra zona: niente luci per le strade, niente aria di spensieratezza fatta di pupazzi e giochi. La crisi si presenta nella sua cruda realtà, fatta di dolore e paura. Oggi se ne respira la sua durezza in ogni angolo. Ed io mi rifugio nel piccolo delle nostra casetta, mi rifugio nei miei sogni che spero di poter realizzare un giorno, quel giorno in cui sarò in qualche posto lontano, sulla nostra barchetta a vela, nella semplicità di un tramonto...sogno e mi rilasso. Auguro anche a voi di avere un bel sogno che vi dia la forza di lottare per poterlo realizzare, Questo Natale io sogno più del solito, tra un'onda e l'altra, tra la Foresta Amazzonica ed il vento sferzante della Patagonia, tra le luci brillanti una via americana ed il buio di questa crisi italiana.




Post più popolari