Un'aliena al Forte parte 10

Siamo arrivati alla fine di questa esperienza, quasi un'agonia, purtroppo. Visto che è l'ultima volta in cui scriverò del Forte e della sua gente, non pensiate che ci siano note positive, no, neanche questa volta.
Ho tanta amarezza, penso a quelle pochissime persone carine con cui ho avuto a che fare, veramente poche, penso a quante volte, altre persone, hanno cercato di mortificarmi e quante volte mi sono morsa la lingua. Sono sempre stata convinta che si può lavorare portando rispetto agli altri e che un dipendente lavora ancora meglio se stimolato, ma quando manca il primo punto tutto va a rotoli.
Tanta gente del Forte adesso se la ride perchè sono andati via coloro che non sopportano e sputano nel piatto dove hanno mangiato e non lo trovo giusto, mi irrita molto.Non credo cambieranno mai.
 Un grazie immenso a mio marito, ai miei genitori e  mio fratello (da Seattle) che hanno sopportato i miei sfoghi!!!!
Chiudo con un detto che calza a pennello:
"Al Forte ci sono tre cose in abbondanza: acqua, rena e ignoranza".


Post più popolari