Persone vuote

Cosa spinge una persona che non ti conosce affatto, ti ha visto sul lavoro si e no tre, quattro volte, a fare considerazioni alquanto sgradevoli sulla tua integrità? Sterilità d'animo, ignoranza, gelosia, meschinità? Cosa? Ho scoperto che ci sono persone il cui scopo nella vita è solo quello di inventarsi i fatti, trasformare la realtà in qualcosa che solo loro percepiscono. Oggi mi sono "raffrontata" con una di queste persone e le ho chiesto come mai avesse tirato certe conclusioni sul mio lavoro e su di me come persona quando non sa assolutamente niente di me, della mia vita, dei miei valori, sensazioni che ho...non sa neanche il mio nome ma allo stesso tempo si permette di dire ad una persona (mia suocera...ops, che sfortuna ha avuto, ha sparlato proprio con colei che è mia parente e non lo sapeva) cose assurde sulla mia onestà.
Lei si è arrampicata sugli specchi per un'ora, ha cercato di portare il discorso in altro argomento ma non mi ha fregato, anzi, era un pò nel panico, non sapeva come venirne fuori.
Ora dico, non sanno queste persone che nel loro divertirsi ad inventare le cose potrebbero creare problemi grossi? Qual'è il giovamento che trovano dal fare così?
Misteri della vita...


Post più popolari