Oggi sarà il domani

Quanto volte lo abbiamo sentito dire, quante volte ci siamo detti che è vero, che dovremmo fare questo o quest'altro per stare meglio? Migliaia di volte da quando siamo al mondo ma non riusciamo mai a farlo veramente.
Eppure sarebbe così semplice.
Ad esempio, ultimamente mi incazzo facilmente, sono un fascio di nervi tesissimi, datemi una minima possibilità per massacrarvi che lo farò. Non va bene, lo so, ma grrrrrrrrrrrrrrrrr quanta rabbia ho dentro, quanta voglia di urlare e mandare a cagare il mondo interno (scusate i francesismi). Ma non si dovrebbe fare, per educazione, perchè fa male a noi stessi essere così nervosi, per gli altri (?)...così mi vedrete sempre gentile, educata, con il sorriso stampato in faccia: solo falsità, in questo momento sono la persona più asociale della Terra, vorrei starmene in silenzio in mezzo alla natura con accanto i miei cani, al massimo concedo la presenza di mio marito, vhà :-)
Così, per mantenere questa facciata sul lavoro e con alcuni parenti (serpenti), mi faccio prendere per mano dalle mille tisane in base al momento (digestiva, relax, regolarità... :-/ ), Gaviscon per acidità da violenza verbale che devo reprimere, Peridon per chi non ti va nè giù, nè sù e per i momenti di disperazione, sempre perchè non puoi dire quei bei VAFFANCULO che vorresti, vai di roba forte, come Tavor Oro.
La mia psicologa mi diceva sempre che non bisogna accettare chi non sopportiamo, non va bene...mi sa che ci devo lavorare ancora su questa cosa :-).

Sempre con me


In teoria dovrebbe essere così:



Post più popolari