Odiano la pioggia

Per logica, loro che sono animali dovrebbero essere indifferenti alla pioggia, aver voglia, comunque, di stare fuori all'aria aperta anche se diluvia, annusare e scorrazzare nell'acqua (visto che gli piace tanto fare il bagno nel fiume!). Ma no, non è così, ho due cani atipici o forse sono io la mamma bipede atipica. Bhà, il fatto è che ieri, con il diluvio universale in corso, sono uscita per la solita passeggiata pomeridiana (ho evitato di aspettare perchè da previsioni e occhio lungo, le speranze che fossero chiuse le cateratte erano minime). Pronta, con i miei stivali di gomma, piumino con cappuccio lungo, cani con impermeabile, nessun ombrello, mi sono diretta per alcune stradine in mezzo a dei bei oliveti, evitando zone con troppe macchine e la conseguente incazzatura da secchiate d'acqua.
Io felice. Mi piace la pioggia e mi piace camminare sotto l'acqua senza ombrello se vestita in modo adatto (e lo ero), canticchiavo e sorridevo come una pazza (agli occhi di chi mi incrociava); mi stavo godendo tutto ciò quando guardo i miei cani e vedo due occhi (moltiplicati per due) sgranati come palline da golf, espressione allucinata e passo poco convinto.
Con i cani basta uno sguardo, i nostri occhi si incrociano e capisco che non la pensavano come me.
Delusa aspetto che abbiano fatto tutti i loro bisogni e torno sui miei passi, triste, abbattuta e smontata da due cani con la puzza sotto il naso, ah, un pò di acqua li disturba!!!!!
Eh, non ci sono più i cani spartani di una volta.
Sadica fino in fondo ho pure scattato una foto appena sono entrati in macchina, sempre mentre diluviava.
Gli mancava la parola (come si suol dire), ma se l'avessero avuta, un bel Vaffa me lo avrebbero mandato! :-)

Da sx: Mach e Tyson



Post più popolari