Sei sempre nei miei pensieri ...Return to Zero

È poi ti travolge quel pensiero di come saresti stato oggi,  il mio bambino,  oggi avresti avuto cinque anni e mezzo,  quasi sei,  avresti iniziato le scuole elementari,  oggi... Oggi... Ma oggi non ci sei e non ci sarai mai più fisicamente ma di sicuro sei nel mio cuore,  nei miei pensieri,  nel mio dolore che ogni tanto sfugge da quel controllo maledetto e diventa atroce,  sordo.  Mi hai stravolto la vita in tutto Matteo,  nella Gioia e nel dolore e mai più sarò spensierata come una volta,  perché tu non ci sei.  Quante domande senza risposta... Oggi è così e sono completamente sola tra questi pensieri.
In pochi capiscono,  perché non si vuole,  perché è difficile,  perché non se ne parla.  Ma da oggi il cinema può aiutare,  grazie a questo bellissimo film che è uscito in Inghilterra e spero tanto possiate vederlo anche in Italia... Per capirci.

Post più popolari