Semplicemente io: sconfusionata da sempre

In quella mente folle si intrecciano pensieri di diversa natura: scappi, corri, sorridi, ti fermi ad osservare, mediti, ti incazzi, piangi, sorridi di nuovo, ascolti...ascolti, comprendi, spieghi, non accetti, arranchi, inciampi, gioisci...vivi.
In quel corpo disarmato accusi, senti dolore, ebrezza, un soffio di felicità, piacere, caldo, freddo, brividi così forti da pungere come mille api. Anche lui ascolta, percepisce ogni tuo minimo pensiero e si ribella...ogni tanto. Delle volte per tenere a bada la tua mente (o il tuo corpo?) trovi sollievo in quelle goccine amare, tanto normali oggi giorno...ma poi chi se ne frega.
Io non scappo, non più, oggi godo di oggi e mi sento fiera di poter vivere per come sono, con mille problemi ma con milioni di gioie.
Questa sono io, perennemente sconfusionata e spettinata  :-)



Post più popolari