Non ascoltare

Mi domando spesso come la gente possa essere diventata così egoista e cattiva. Non sapendomi dare una risposta precisa ma solo mille, evito di pensarci ma soprattutto evito di ascoltare tutto quello che viene detto intorno a me.
Ho quasi 41 anni ed ho passato la bellissima età dei venti anni senza che esistessero i social, frequentavo solo siti di viaggi con annessi forum. Devo dire che si viveva molto meglio, senza ombra di dubbio! Con gli amici lontani ci scambiavamo e-mail (se penso che sono della generazione che per tanti anni ha mandato delle bellissime lettere mi sento proprio vecchia), con allegate le foto dei nostri viaggi. I cellulari si usavano solo per le chiamate e gli sms, pochi e poche perchè costavano una sassata (per la verità il mio primo cellulare è stato nel 1998, a 22 anni).
Oggi mi trovo in conflitto con ciò che sono i social: li utilizzo ma credo siano più dannosi che altro, solo per un motivo: siamo bombardati di notizie che forse sarebbe meglio non sapessimo e spesso sono pure bufale 😖 Cerco in tutti i modi di starne il più lontana possibile ma diventa veramente difficile. Ammetto che vorrei tornare indietro per alcune cose, vorrei la gente iniziasse nuovamente a scrivere e-mail, vorrei che si seguissero di più i blog (ma non tramite Fb o simili), vorrei i social non fossero un punto di riferimento persino per i datori di lavoro o le attività.
Allora vorrei non ascoltare, vorrei non essere massacrata di informazioni inutili, vorrei non si vomitasse addosso agli altri, tramite i social, le cattiverie e le menzogne. Ma questa è utopia pura 😶
Vorrei che il mondo tornasse a quindici anni fa, sì, proprio a quel punto, per riavere più semplicità nella vita, per vivere nuovamente un pò "fuori dal mondo" 💚


Post più popolari