Pizza sia

Chi non ama la pizza?
Sono veramente poche le persone che non trovano piacere nel mangiare questo piatto tipico italiano, ed io sono tra quelle che lo adora, anche se i quaranta mi hanno portato a non poterne mangiare più a chili come una volta, no, no, anzi, devo stare attenta ma soprattutto sono diventata un pò pignola tanto che la lievitazione della pasta mi dice se la pizza è giusta o meno.
Dopo un lungo periodo di insistenza, sono riuscita a convincere mio marito a comprare il fornetto Ferrari, adatto alla cottura della pizza (ma anche delle castagne, patate, cecina ecc.). Lui non ne è mai stato convinto ma alla fine ho vinto la battaglia con grande soddisfazione perchè si è reso conto di quanto buone siano e come cuociono velocemente.
Di sicuro c'è da prenderci un pò la mano, ma dopo alcune accortezze (acquistare il pirometro è fondamentale), sarete soddisfattissimi del'acquisto.
Adesso sforniamo pizze ogni settimana in pochi minuti, ci divertiamo a farle in maniera sempre diversa ed andiamo raramente in pizzeria. Andrea ha messo a punto un impasto favoloso, digeribilissimo e che rende la pizza bella soffice dentro e croccante fuori.
Adesso non vi rimane che comprare questo forno per pizza e sbizzarrirvi.
Buon appetito 😏

Pizza ai funghi porcini fatta da noi con Ferrari

Le farine che usiamo

Post più popolari